Lun. Lug 4th, 2022

Una città che raccoglie l’arrivo di giovani da tutti i comuni limitrofi e non solo. Aversa nei fine settimana è piena di gente che circola per le vie cittadine. La movid. Però crea non pochi disagi alla città, tanto da indurre i carabinieri ad avviare una serie di controlli durante i fine settimana. Nello scorso weekend i militari della Compagnia di Aversa (CE), sono stati impegnati in un servizio straordinario di controllo del territorio indirizzato, in particolar modo, nei pressi dei locali della movida cittadina, ed alla sicurezza della circolazione stradale.

Complessivamente sono circa 100 le persone ed i veicoli sottoposti a controllo nel corso della notte. Una trentina le violazioni al codice della strada contestate per guida senza patente, mancata copertura assicurativa, guida contromano; 5 i veicoli sottoposti a sequestro amministrativo. 

I carabinieri della Compagnia di Aversa, insieme a quelli del Nas di Caserta, hanno inoltre effettuato anche una serie di controlli all’interno di alcuni locali. Elevate sanzioni per alcune violazioni igienico sanitarie riscontrate in 2 bar, uno dei quali ha subito anche il sequestro di derrate alimentari per mancata tracciabilità delle stesse. Le attività di controllo proseguiranno anche nelle prossime settimane.

Lo scorso weekend i carabinieri della Compagnia di Aversa (CE), sono stati impegnati in un servizio straordinario di controllo del territorio indirizzato, in particolar modo, nei pressi dei locali della movida cittadina, ed alla sicurezza della circolazione stradale.

Complessivamente sono circa 100 le persone ed i veicoli sottoposti a controllo nel corso della notte. Una trentina le violazioni al codice della strada contestate per guida senza patente, mancata copertura assicurativa, guida contromano; 5 i veicoli sottoposti a sequestro amministrativo. 

I carabinieri della Compagnia di Aversa, insieme a quelli del Nas di Caserta, hanno inoltre effettuato anche una serie di controlli all’interno di alcuni locali. Elevate sanzioni per alcune violazioni igienico sanitarie riscontrate in 2 bar, uno dei quali ha subito anche il sequestro di derrate alimentari per mancata tracciabilità delle stesse. Le attività di controllo proseguiranno anche nelle prossime settimane.