Lun. Mag 23rd, 2022

Ieri la macchina della solidarietà si è attivata a Villa di Briano, dove nell’ambito del convegno tenuto presso il teatro del Santuario Madonna di Briano, dal titolo “Solidarietà ed Inclusione”, sono stati donati i pacchi solidali alle famiglie in difficoltà. Al convegno moderato dall’architetto e giornalista Ester Pizzo, hanno preso parte: Giovanbattista Bondesan, Presidente Bethel Italia; Luigi Della Corte, sindaco di Villa di Briano; Monsignor Paolo Dell’Aversana, Vicario episcopale settore giuridico amministrativo; Avv. Mariano De Rosa, Presidente dell’Associazione Infinito Amore oltre le mura; Laura Pedrizzi dignitario dell’Ordine Sovrano del Tempio di Jerusalem; Lucia Cerullo, Presidente di Rise up!.

L’obiettivo dell’iniziativa è stato quello di ridare il sorriso e un po’ di serenità alle persone che vivono momenti difficili, e al tempo stesso proporre l’inclusione come modello per eliminare ogni forma di discriminazione sociale, non livellando le diversità individuali ma al contrario rispettandole e valorizzandole.

In particolar modo Giovanbattista Bondesan, Presidente della Bethel Italia, oltre a dare un contributo tangibile durante la giornata solidale, ha proposto ulteriori iniziative benefiche in Campania per affermare il valore della solidarietà e dell’inclusione a trecentosessanta gradi.