Mer. Mag 18th, 2022

Una tragedia evitata quella che è successa a una donna ad Acilia, in provincia di Roma, dopo che il marito l’ha spinta giù dal terzo piano della loro abitazione. Il marito l’ha gettata giù dal balcone di casa dopo l’ennesima lite intercorsa tra i due. Per fortuna della donna, 46 anni, è caduta in traiettoria con un tendone di un locale commerciale proprio sotto l’abitazione. La donna è stata immediatamente soccorsa e accompagnata in codice rosso all’ospedale Grassi di Ostia, dove è stata sottoposta alle cure dei medici, nonostante le ferite riportate nella caduta, la donna non sembra essere in pericolo di vita. sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato di Lido. Il marito violento, di 43 anni, è stato fermato e poi arrestato con l’accusa di tentato omicidio.