Dom. Nov 27th, 2022

MONDRAGONE- Squalo in mare, squalo in mare, tutti ad uscire dall’acqua avendo in mente le scene del film lo squalo. Un fuggi fuggi generale nel tratto di mare antistante la zona centrale del litorale, a ridosso della Fiumarella a Mandragore. Subito è scattata la segnalazione alla capitaneria di porto che ha inviato unità sul posto per verificare la presenza degli squali. Anche bagnini della Società Nazionale di Salvamento coordinati impegnati nella sorveglianza dei tratti di spiaggia libera, si sono precipitati in mare, spingendosi anche in mare aperto, spostandosi fino a Baia Domizia, ma le ricerche non hanno infatti dato esito. Sui lidi si alzavano le bandiere rosse per vietare la balneazione e consentire le verifiche. Molto probabilmente dei balenottori o qualche pesce di dimensioni più grande del normale è stato scambiato per uno squalo. La situazione è ritornata alla normalità, e dopo il panico iniziale tante persone hanno anche ripreso a fare il bagno.