Mer. Feb 8th, 2023

SUCCIVO- erano le sei di questa mattina quando una donna di 50 anni ha perso la vita durante la corsa mattutina. Come tutte le mattine Antonietta Maisto stava correndo nelle strade che costeggiano lo storico Casale di Teverolaccio a Succivo, quando è stata presa in pieno da un furgone. Il conducente ha immediatamente soccorso la donna, ma per lei non c’è stato nulla da fare, è morta sul colpo.  La donna era molto conosciuta in paese, Sant’Arpino dove risiedeva. Sul posto sono giunti i carabinieri che hanno avviate le indagini per capire la dinamica dei fatti e ricostruire eventuali responsabilità.