Dom. Mag 22nd, 2022

All’origine della morte di un ragazzo di 21 anni sembra esserci un tamponamento volontario. La polizia sta continuando a portare avanti le indagini per capire cosa è successo. Mentre nel tardo pomeriggio è morto anche il secondo ragazzo. Dalla prima ricostruzione sembra appurato che i due giovani erano in sella a uno scooter fuori da una discoteca quando sono stati tamponati dal conducente di un’auto con cui sembra avessero litigato poco prima. A seguito del tamponamento uno dei ragazzi è morto, l’altro è gravissimo. Il conducente dell’auto, 33enne di Curno (Bergamo), in un primo momento si è dato alla fuga, poi si è presentato alla polizia dicendo di essere il responsabile dell’incidente. L’ipotesi degli investigatori è che si tratti di un tamponamento volontario, ma gli accertamenti sul caso sono ancora in corso.