Mar. Mag 24th, 2022

ArcelorMittal InvestCo Italy ha notificato ai commissari straordinari dell’Ilva la volontà di rescindere l’accordo per l’affitto con acquisizione delle attività di Ilva Spa e di alcune controllate acquisite secondo l’accordo chiuso il 31 ottobre. Lo si legge in un comunicato della multinazionale. La nota dell’azienda precisa che “l’eliminazione della protezione legale “dal 3 novembre “necessaria alla società per attuare il suo piano ambientale senza il rischio di responsabilità penale giustifica la comunicazione di recesso”. Ai commissari straordinari viene chiesto di assumersi la responsabilità “delle attività e di Ilva e dei dipendenti entro trenta giorni dal ricevimento della comunicazione” riguardante la volontà di Arcelor di lasciare l’Ilva. Tra le motivazioni principali, il pasticcio del Salva-imprese sullo scudo penale. Un capolavoro di incompetenza e pavidità politica: non disinnescare una bomba ambientale e unire una bomba sociale –commentano i sindacati”.