Dom. Ago 7th, 2022

Casal di Principe -Su proposta dell’Assessore all’Ambiente, Maria Letizia, la Giunta del Comune di Casal di Principe ha approvato una delibera che propone criteri per la riduzione della Tari 2016 alle famiglie che effettuano compostaggio domestico.

Il provvedimento si inserisce e nel quadro di implementazione della raccolta differenziata e riduzione dei rifiuti, e in particolare nell’ambito del progetto “Arricreo: sparte munnezza e addeventa ricchezza. La magia della differenziata!”.

La deliberazione prevede l’individuazione, nel Piano Tari, di due fasce di sconto:

– 20 % parte fissa per nuclei familiari fino a 2 persone

– 25 % parte fissa per nuclei familiari con più di 2 persone

Lo stesso provvedimento assegna al Responsabile del settore Ambiente il compito di predisporre il bando per l’assegnazione delle 136 compostiere acquistate dal Comune.