Mar. Lug 5th, 2022

CASERTA-Il consigliere regionale Gianpiero Zinzi ha depositato questa mattina una proposta di legge a sua firma che interviene in materia di Governo del Territorio modificando la legge regionale 18 gennaio 2016, n.1. Il progetto di legge prevede il differimento dei termini di approvazione del Puc per tutti i Comuni commissariati, senza vincolo di data come invece viene disposto con la lr 1/2016.  Si tratta del secondo intervento in materia, a firma di Zinzi. Sua, infatti, anche la prima proposta di proroga – inserita nel maxi emendamento approvato a dicembre –  di cui hanno beneficiato già molti Comuni.

“L’obiettivo – ha dichiarato Zinzi – è quello di evitare disparità tra i territori provvedendo a colmare quella che a tutti gli effetti si è rilevata essere una lacuna normativa disponendo nei fatti una proroga solo per gli Enti commissariati fino alla data del 18 gennaio 2016. Questa proposta di legge riguarda una serie di Comuni campani e risponde a diverse sollecitazioni avanzate da più territori nel corso degli ultimi mesi. Confido nel senso di responsabilità dei colleghi consiglieri”.