Mer. Feb 28th, 2024

NAPOLI- È successo nel primo pomeriggio nella metro linea uno di Napoli, precisamente nei pressi della stazione Colli Aminei. Un uomo sui 35 anni, di pelle scura e nazionalità svedese, ha seminato il panico tra i passeggeri mostrando loro un coltello che portava alla cintola dei pantaloni. Subito si è scatenato il panico che ha portato i passeggeri ad accalcarsi davanti alle porte del convoglio che, appunto, stava arrivando alla stazione dei Colli Aminei. L’ uomo è stato bloccato dai  Vigilanti, che lo hanno disarmato per poi consegnarlo alla polizia che lo ha arrestato. Alcuni passeggeri sono in stato di choc, mentre un donna è rimasta contusa ad un ginocchio nella calca che si è creata non appeno il convoglio è arrivato nella stazione e le persone sono iniziate a fuggire prese dal panico. I poliziotti per arrestarlo hanno dovuto ingaggiare una colluttazione.