Ven. Ago 19th, 2022

ROMA- Il bilancio sembra ancora provvisorio ma al momento si registrano 36 morti e 147 ferito nell’attacco portato a compimento all’aeroporto di Instabul da parte di un comando di Kamikaze che si sono fatti esplodere.

Decine di ambulanze si sono recate all’aeroporto e alcuni tassisti si sono offerti di trasportare i feriti in ospedale. Secondo le autorità turche si tratterebbe di tre attentatori suicidi nella zona partenze internazionali. Ma secondo altre voci il commando sarebbe stato composto da almeno 7 persone. Sul posto sono inetervenute le forze di polizia e i corpi speciali.

I fatti sono successi nella zona voli internazionali e che gli attacchi avrebbero coinvolto due luoghi diversi dell’aeroporto. Intanto si è attivata l’Unità di Crisi della Farnesina per capire se ci siano italiani nello scalo turco.