Lun. Ott 3rd, 2022

TEVEROLA, I carabinieri del Comando Stazione di Teverola, hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di spaccio di sostanza stupefacente, PICONE Pasquale, cl. 80 e la moglie ZUPPA Olimpia, cl. 83, di Casaluce. I coniugi, sono stati sorpresi e bloccati, in Corso Vittorio Emanuale, a Teverola, mentre cedevano “hashish” ad acquirenti occasionali. I militari dell’Arma, a seguito di perquisizione personale e domiciliare hanno poi rinvenuto e sequestrato complessivamente grammi 25 (venticinque) della medesima sostanza stupefacente già confezionata in bustine di cellophane e pronte per essere spacciate. Gli arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari, in attesa del giudizio direttissimo.