Ven. Feb 3rd, 2023

TEVEROLA-I Carabinieri della Stazione di Teverola hanno tratto in arresto in flagranza due cittadini di nazionalità straniera per furto aggravato. I militari dell’Arma sono intervenuti presso quella zona ASI a seguito di segnalazione da parte di personale dell’istituto di vigilanza privata. I due stranieri, irregolari in Italia, Aly Rabie, egiziano, cl. 73 e Aifaoui Rachid, tunisino, cl.78, sono stati sorpresi mentre, con l’ausilio di arnesi atti allo scasso, introdottisi all’interno dello stabilimento in disuso della “Molini Campani S.P.A”, si stavano impossessando di cavi di alimentazione elettrica e barre in rame, danneggiando i macchinari adibiti all’accumulo/trasformazione di energia elettrica. Gli arrestati saranno giudicati con rito direttissimo.