Lun. Nov 28th, 2022

I due sconfitti di questa tornata elettorale per le politiche sono di sicuro Matteo Salvini ed Enrico letta. Il partito di Matteo Salvini prende una batosta colossale dal 17,6% del 2018 al 9% del 2022. Stesso discorso per il Partito Democratico che si ferma al 19, 11 scendendo sotto il 20%. Due partiti, due leader, che entrambi sono stati sconfitti dalle urne. Sia la Lega sia il Pd perdono nelle loro roccaforti a discapito di Fratelli d’Italia.

Il popolo italiano ha punito sia Salvini sia Letta per aver commesso una serie di errori prima e durante la campagna elettorale. L’errore più grosso di Salvini è stato quello di far cadere il primo governo Conte, che poteva durare tutti i cinque anni di legislatura. Letta invece ha appoggiato qualsiasi cosa consentisse di andare al governo, prima il secondo governo Conte e poi quello delle larghe intese con Berlusconi e Salvini dentro. Ed è stato proprio il governo Draghi e l’agenda Draghi tante volte evocata, che hanno portato il PD ad ottenere una sonora sconfitta.