Sab. Dic 3rd, 2022

MODENA- doveva essere una gita per sfuggire alla caluria estiva, invece si è trasformata in una tragedia per quattro sorelle. Tre di queste sono cadute nel fiume Secchia, nella zona di borgo Venezia nel comune di Sassuolo, in provincia di Modena. La più grande di 22 anni è stata recuperata in vita ma è in gravi condizioni, mentre per una di diciotto anni e una più piccola di nove, non c’è stato nulla da fare sono morte annegate. A lanciare l’allarme è stata l’altra sorella presente, una bambina di 11 anni, che visto quello che stava succedendo ha chiamato aiuto. Le quattro sorelle tutte di origine marocchine, erano partite per trascorrere una giornata in riva al fiume. All’origine della disgrazia, forse, un malore della più piccola o un piede incastrato nel fondo del fiume hanno spinto le due più grandi a lanciarsi in acqua nel tentativo di salvarla. Quello che è certo è che nel momento dell’incidente non vi erano particolari correnti nel fiume.