Mer. Nov 30th, 2022

TRAPANI-Stava tornando alla sua macchina che si trovava a un centinaio di metri dalla casa degli amici con cui aveva trascorso la serata, quando una donna di 57 anni è stata aggredita. La donna, originaria di Trapani, ma residente a Custonaci, è stata ritrovata alle sette della mattina in un campo che costeggia la provinciale che collega Valderice a Bonagia. La donna aveva appena assistito ad un evento dell’associazione “Gli amici della casa del poeta” quando, intorno alle due, aveva deciso di fare ritorno alla propria abitazione. Ma la povera sfortunata non è mai arrivata alla sua macchina, poiché è stata aggredita e trasportata nei campi dove poi si è consumata la violenza fisica nei suoi confronti. È d’accertare se la donna abbia subito anche una violenza sessuale. La madre della donna, che abita nella palazzina, ha dato il primo allarme visto che non era rientrata, mentre il marito della donna non si era accorto dell’assenza della mogie. I carabinieri hanno immediatamente iniziato la ricerca rinvenendo la donna ancora tramortita nel campo. La 57enne aveva il volto tumefatto e diverse escoriazioni. Non indossava gli slip e per questo è sorto il dubbio che l’aggressione sia nata con l’obiettivo della violenza sessuale. Saranno gli accertamenti clinici a stabilire se sia stata stuprata.