Ven. Ott 7th, 2022

Aveva iniziato la solita giornata lavorativa sotto il sole cocente di quest’estate ardente, un operaio edile di 50 anni non sapeva che oggi sarebbe stata la sua ultima giornata di lavoro. L’uomo è precipitato da una impalcatura ed è morto sul colpo. I colleghi hanno immediatamente allertato i sanitari del 118, che sono giunti sul posto celermente, ma per l’uomo non c’era più nulla da fare. L’uomo è precipitato giù da un’altezza di 20 metri. L’incidente è avvenuto in via Gottolengo. La vittima di quest’ennesimo incidente sul lavoro era di Trentola-Ducenta. Sul posto i carabinieri di Aversa, che stanno eseguendo tutti rilievi del caso per individuare se il cantiere rispettasse tutte le norme di sicurezza.