Sab. Nov 26th, 2022

Una tragedia familiare si è consumata a Subbiano, in provincia di Arezzo, dove un uomo di 48 anni ha ucciso la madre. La donna, 85 anni, sarebbe stata picchiata fino a causarne il decesso, presumibilmente in un raptus di rabbia dopo una lite. L’uomo dopo aver commesso l’omicidio ha chiamato i carabinieri dicendo di aver ammazzato la madre. L’uomo, noto per problemi di dipendenza, è stato portato poi prima in ospedale e poi in caserma: da chiarire se abbia tentato il suicidio dopo aver provocato la morte della madre.