Lun. Nov 28th, 2022

Un uomo di 56 anni avrebbe ucciso la madre 88 anni e poi si è tolto la vita. È successo a Pellegai di Mel, in provincia di Belluno. I due sarebbero stati visti in mattinata mentre facevano la consueta passeggiata per le strade del paese. Poi più nulla. A scoprire i corpi la figlia della donna, che si sarebbe allarmata non avendo loro notizie. L’anziana viveva da sola ed era accudita da una badante. Secondo quanto si apprende da fonti investigative – riporta Tgcom 24 – i due sarebbero usciti dalla loro casa per recarsi in un magazzino dove la donna sarebbe stata colpita dal figlio con un coltello, stessa arma usata dall’uomo poi per tagliarsi la gola. I carabinieri stanno indagando sul movente di quello che appare un omicidio-suicidio ed escludono la partecipazione di terzi.