Lun. Lug 4th, 2022

Una disavventura per un ragazzo di 28 anni, che preso dalla stanchezza si è addormentato sul lettino cullato dalle onde del mare. Le correnti marine lo hanno trascinato da scilla, dove si era addormentato, fino a Messina. Di lui si erano perse le tracce. Dato l’allarme, è intervenuta la capitaneria di porto, che ha iniziato le ricerche, fino a quando non l’ha intercettato aggrappato al lettino dopo nove ore di ricerca. È stato un suo amico ad allertare la capitaneria. È stato scandagliato tutto lo stretto di Messina fino a trovarlo per fortuna sano e salvo.