Sab. Nov 26th, 2022

È un bilancio drammatico l’incidente che si è verificato ieri pomeriggio tratto maledetto dell’A4, a cavallo tra il Veneto e il Friuli Venezia Giulia, dove un furgone con a bordo disabili si è schiantato contro un Tir. A bordo del mezzo, partito da Riccione, c’erano l’ex sindaco di Riccione sindaco Massimo Pironi, di 63 anni, alla guida, infaticabile volontario del sodalizio, e sei passeggeri, tutti disabili. Poco prima delle 16 di venerdì, lo schianto con il mezzo pesante. Si è salvata soltanto una giovane donna, anche lei disabile, estratta dopo un lunghissimo lavoro dei vigili del fuoco. L’incidente è avvenuto nella corsia centrale dell’ultimo tratto caratterizzato da tre corsie, prima di addentrarsi nell’imbuto a due in cui, soprattutto il venerdì pomeriggio, il volume di traffico in direzione del confine di Stato è ormai insostenibile: l’autista del furgone sembra non si è avveduto del Tir fermo in coda. Il mezzo si è completamente accartocciato sotto il camion. La scena che si è presentata agli automobilisti che hanno cercato di portare i primi soccorsi è stata straziante. Le vittime dell’incidente in A4 sono quattro ragazze e un ragazzo.