Sab. Feb 4th, 2023

NAPOLI-Halloween si avvicina e sono tante le iniziative per viverlo in modo originale e divertente.

Forse non tutti sanno che la festa di Halloween non nasce in America ma ha origini europee ed antichissime, rintracciabili in Irlanda ma non solo…

Nel celebrare la commemorazione dei defunti, una tradizione vuole che i primi cristiani vagabondassero per i villaggi chiedendo un dolce chiamato “pane d’anima”, più dolci ricevevano e maggiori erano le preghiere rivolte ai defunti del donatore.

Tornando ai giorni nostri, fra le più interessanti iniziative organizzate per questa occasione ricordiamo quella proposta, con grande professionalità e competenza, dall’associazione culturale napoletana  “NonsoloArt” che propone fra domenica 30 ottobre e martedì 1 novembre, un affascinante itinerario all’insegna delle storie e delle luttuose leggende  che popolano le strade ed i vicoli del centro storico di Napoli. In particolar modo, l’associazione, attraverso una suggestiva visita, approfondirà uno dei più affascinanti misteri contemporanei, quello relativo alla presunta tomba del Conte Dracula all’interno del complesso monumentale di Santa Maria la Nova, un personaggio che non può di certo mancare nelle notti di Halloween.
Pare che lo sventurato nobile che ispirò Bram Stoker nella creazione del personaggio del celebre vampiro sia sepolto proprio qui.  Il tutto parte dalla (ri)scoperta di una tomba insolita e dal misterioso legame fra la scomparsa di Vlad durante una battaglia contro i turchi, l’appartenenza del re di Napoli, Ferrante D’Aragona, allo stesso Ordine di Vlad,  l’Ordine del Dragone, e l’arrivo in città proprio di una delle figlie del leggendario conte…

Le guide di “NonsoloArt” ci condurranno così  in un viaggio tra le nebbie del tempo…

La serata partirà con un aperitivo di benvenuto nel Chiostro a tema di Halloween. Si passerà poi alla visita guidata al Complesso monumentale di Santa Maria la Nova, all’interno del quale sarà possibile visitare non solo la presunta tomba del conte Vlad III ma, in esclusiva, anche l’area cimiteriale del Complesso. Si proseguirà con una passeggiata narrata tra i vicoli del centro storico, dove tra i palazzi, le chiese e le piazze si aggirano numerose anime inquiete….
Il contributo di partecipazione è 10 euro per i soci di NonsoloArt e 11 euro per i non soci e comprende ingresso e visita complesso Santa Maria la Nova e area cimiteriale, aperitivo nel chiostro e tour nei vicoli del centro storico. Non vi sono costi aggiuntivi. La prenotazione è obbligatoria tramite una telefonata al 3936856305 (anche whatsapp) oppure via mail all’indirizzo :info@nonsoloart.it