Dom. Feb 5th, 2023

NAPOLI- Sull’uno a zero portato fino alla fine del primo tempo, per molti tifosi del Napoli sapeva tanto di amarezza, perché la squadra di Sarri stava facendo bene, e il risultato non era di sicuro la verità. Un solo tiro in porta e la Lazio va in gol, mentre per il Napoli tiri in porta a cascata, pali e contropali, ma il risultato non si schiodava.

Il ritorno in campo nel secondo tempo rimette le cose in ordine, e arriva un Napoli che fa venire i brividi. Prima il pareggio, e poi in meno di cinque minuti il Napoli va in vantaggio e si porta sul 3-1. In questi tre goal c’è una perla di Mertens, che mette tutti in ginocchio.

Mertens segna in ogni modo. I suoi gol sono diventate delle perle, e quello di ieri sera è un capolavoro senza precedenti. Il belga sta iniziando a far sognare tutta Napoli e ieri sera è diventata al stella che mancava al Napoli. La parola che, per scaramanzia, non si può pronunciare è “scudetto”, ma con un attaccante così è tutto lecito e sognare non è un difetto.