Mar. Dic 6th, 2022

I gufi vogliono sempre screditare la squadra del Napoli. Lo fanno in campionato e lo fanno in Champions. Commentatori che non digeriscono il grande successo della squadra di Spalletti. A differenza degli altri anni, oggi il Napoli ha una rosa che gli permette di avere tanti cambi. Spalletti può gestire i suoi uomini creando diverse varianti alla formazione base. Anzi, forse la formazione base non esiste, esiste un gruppo affiatato, con giocatori che riescono a contribuire notevolmente al risultato non appena entrano in campo. In questa Champions lo abbiamo visto spesso. Simeone e Raspadori entrati in campo dopo un tempo in panchina, hanno concretizzato a suon di gol il successo del Napoli. Questo vale anche per gli altri.

Ieri sera un’altra prova entusiasmante, con una doppietta di Simeone che sblocca subito il risultato. E con Ostigard  che chiude la partita definitivamente. È un Napoli diverso che sta collezionando vittorie su vittorie sia in campionato sia in Champions. Ieri sera il Maradona è andato in estasi rafforzando l’amore per questa squadra. Una squadra che inizialmente è stata criticata durante la preparazione estiva, ma ora è amata più di tutte le altre squadre messe su da De Laurentis.

È un altro Napoli. È presto per incominciare a sognare uno scudetto o una coppa, ma di sicuro i tifosi napoletani iniziano a caldeggiare il sogno di vittoria. Una vittoria che manca da parecchio tempo, ma questa squadra, con questi giocatori, ha tutte le carte in regola per far sognare sul serio il popolo napoletano. II Napoli oggi ha gioco, alternative di lusso e una continuità di risultati impressionante. Il sogno si può avverare.