Ven. Feb 3rd, 2023

ROMA-Raffica di controlli nelle stazioni ferroviarie nei primi due weekend caratterizzati da “bollino nero”. In coincidenza con il maggior afflusso di viaggiatori per l’esodo estivo, la Polizia Ferroviaria ha organizzato due giornate di controlli straordinari, potenziando i servizi di vigilanza in stazione e sui treni.

1.200 gli operatori impegnati in tutto il territorio nazionale. Obiettivo dei controlli potenziali sospetti e bagagli al seguito, con il ricorso anche a metal detector e unità cinofile.

Controllati oltre 800 treni ed ispezionati più di 3.200 bagagli.

5.400 le persone identificate, 39 delle quali sono state arrestate o indagate.