Lun. Dic 5th, 2022

MARCIANISE. A partire dal prossimo lunedì 21 settembre sarà attivato il servizio di raccolta domiciliare di carta, cartone e vetro.  Secondo le nuove disposizioni vigenti,  contenute in apposita ordinanza, carta e cartone andranno depositate  all’esterno del proprio civico nelle serate del martedì, dalle 20 alle 24, “legati in pacchi con spaghi”; mentre il vetro andrà conferito di giovedì in sacchetti trasparenti. In ambedue i casi per la raccolta possono essere utilizzate anche le buste in plastica solitamente impiegate per l’asporto della spesa. Negli stessi giorni, come da calendario, va smaltito anche l’umido. Giro di vite anche per i sacchetti di colore nero che, nonostante il precedente divieto, venivano spesso usati: la ditta incaricata non li ritirerà più.

A promuovere il nuovo piano, il sindaco Antonio De Angelis e  l’assessore al ramo, Domenico Iuliano. In proposito il primo cittadino: ”La nostra proposta di rimodulazione è da considerarsi aperta, nel senso che siamo pronti ad accogliere tutti i suggerimenti che i cittadini vorranno fornirci per poterla migliorare.  Riteniamo l’ambiente una priorità, e non intendiamo tralasciare alcun intervento che miri a consegnare ai nostri figli un ambiente salubre”.

Sulla stessa lunghezza d’onda, l’assessore Iuliano :“. Attualmente stiamo vagliando, e continueremo a farlo nei prossimi mesi, l’opportunità di ridurre il numero dei giorni in cui si preleva l’indifferenziato ed aumentare quello in cui si ritira il multimateriale. Come ho avuto modo di ribadire, puntiamo ad una differenziata di qualità, foriera di benefici sia  in termini di tutela ambientale che, in una prospettiva temporale più lunga, di risparmi economici per la popolazione ”.