Lun. Ott 3rd, 2022

Si è concluso ieri sera il ciclo di incontri e formazione che si è tenuto nelle scuole di Aversa, che ha visto al centro di tutto l’informazione. Il titolo degli eventi è stato “La comunicazione: viaggio tra libertà e censure”. Il mondo del giornalismo trasmesso ai giovani per portarli a conoscenza della forza del giornalismo come diffusore d’informazione e cultura.

Sei incontri che sono iniziati il 24 gennaio e conclusi ieri sera 25 Febbraio. Ai vari incontri hanno partecipato giornalisti iscritti all’albo della regione Campania, con il supporto del presidente dell’ordine Ottavio Lucarelli e il vice presidente Mimmo Falco, che hanno accompagnato alcuni eventi.

I temi trattati nei vari incontri sono stati la libertà del giornalismo, Dark web, i diritti e doveri nel mondo della comunicazione, privacy e comunicazione, la libertà di comunicazione e le pari opportunità, l’ordine dei giornalisti. Tutti argomenti che hanno attirato l’attenzione dei ragazzi dei vari licei, che potranno proseguire lo stage con i media partner.

L’organizzazione di Rachele Arena di ArteDonna è stata impeccabile e ogni evento è riuscito alla perfezione, poiché studiato nei minimi particolari. Hanno contribuito alla riuscita di tutto Liburia Felix, FenImprese Caserta, Consulta Pastorale Università e della Cultura, Associazione Forense Normanna, Caritas Diocesana Aversa. Con il supporto dei media Partner: Quotidianoitalia.it, Pupia, Osservatorio Cittadino e City Radio Aversa. A tutti i partecipanti è stato rilasciato un attestato.