Dom. Set 25th, 2022

AVERSA-In seguito alle continue pubblicazioni di articoli infondati che mi riguardano, ritengo doveroso, nei confronti del civico consesso e ancor di più dei miei concittadini, fare alcune precisazioni. Sono continue le strumentalizzazioni di basso livello da parte di taluni consiglieri comunali di opposizione, a cui purtroppo siamo costretti giornalmente attraverso i media locali, oggi, addirittura di parla di una ‘sfiducia’ nei confronti dell’assessore Migliaccio – commenta Raffaele Marino. Consigliere indipendente di Maggioranza

Niente di più infondato. Dal termine delle elezioni regionali, leggo di fantasiose ipotesi tese a far credere che il sottoscritto o qualche altro consigliere di maggioranza vogliano mandare a casa questa amministrazione o qualche assessore, nella fattispecie il delegato all’urbanistica Ninì Migliaccio. Orbene, spero che il presente intervento possa servire a placare gli animi di chi al posto di pensare al bene della città si industria mettendo in piedi congetture che spaziano da una imminente uscita dalla maggioranza del sottoscritto o ancora un incombente raggiungimento del numero legale per mandare a  casa questa amministrazione, alla sfiducia dell’assessore Migliacccio. Ci troviamo di fronte una opposizione consiliare che non avendo gli strumenti per disapprovare l’operato della maggioranza, inventa beghe da portone, inciuci, chiacchiere pretestuose che proprio non si addicono alle prospettive della nostra città.  Dunque a costoro dico senza mezzi termini di mettersi l’anima in pace, poiché questa amministrazione non cadrà! Non cadrà perché siamo certi di aver lavorato sodo per tre anni  ed il lavoro svolto fino ad oggi è meritevole di entusiasmi, non cadrà per il senso di responsabilità che vede l’intera maggioranza unita al fine di portare avanti i progetti oggetto di stanziamenti di fondi europei che permetteranno il compimento del cambiamento della città normanna.