Gio. Ott 6th, 2022

ROMA- Ma chi è questa Europa. Cosa vuole. Ma non ha altro da fare che rompere i maroni con provvedimenti stupidi più di quanto lo sia la stessa comunità Europa. Io mi immagino, dopo la direttiva europea che vuole i formaggi prodotti solo con latte in polvere, cosa succede alla mozzarella di bufala campana e tutti i formaggi che in Italia sono prodotti esclusivamente con latte fresco. Ma questa europa si rende conto com’è ridicola?

Da una analisi della Coldiretti presentata in occasione della mobilitazione di allevatori, casari e consumatori in piazza Montecitorio a difesa del Made in Italy per impedire il via libera in Italia al formaggio e allo yogurt senza latte che danneggia e inganna i consumatori, mette a rischio un patrimonio gastronomico custodito da generazioni, con effetti sul piano economico, occupazionale ed ambientale. Con un chilo di polvere di latte, che costa sul mercato internazionale 2 euro – sottolinea la Coldiretti – è possibile produrre 10 litri di latte, 15 mozzarelle o 64 vasetti confezioni di yogurt e tutto con lo stesso identico sapore perché viene a mancare quella distintività che viene solo dal latte fresco dei diversi territori. E’ in corso – sottolinea la Coldiretti – un pericoloso braccio di ferro che potrebbe portare alla chiusura delle stalle, alla perdita di posti di lavoro, all’omologazione e all’appiattimento qualitativo della produzione nazionale dopo la lettera di diffida inviata all’Italia dalla Commissione Europea, che è stata purtroppo sollecitata dall’associazione italiana delle Industrie lattiero casearie (Assolatte). Si vuole porre fine – precisa la Coldiretti – al divieto di detenzione e utilizzo di latte in polvere per la fabbricazione di prodotti lattiero caseari, previsto dalla legge nazionale n. 138 dell’11 aprile del 1974, che ha garantito per oltre 40 anni l’alta qualità della produzione casearia nazionale. Il superamento di questa norma – continua la Coldiretti – provocherebbe l’abbassamento della qualità, l’omologazione dei sapori, un maggior rischio di frodi e la perdita di quella distintività che solo il latte fresco con le sue proprietà organolettiche e nutrizionali assicura ai formaggi, yogurt e latticini Made in Italy.

Tutto ciò è ridicolo. Si sta distruggendo, attraverso le imposizioni dell’Europa, il sistema Italia. i nostri prodotti non si toccano. Questa Europa ha rotto le scatole in tutti i sensi. Ormai è giunto sul serio il momento di fermare questa macchina infernale che in pochi anni ha ucciso l’economica di tutti quei paesi che sono entrati nell’euro. L’Europa è solo distruzione, e l’euro è la macchina per distruggere tutto.