Mar. Nov 29th, 2022

ROMA- Parte una nuova fase per Forza Italia in vista delle prossime amministrative nella primavera del 2016. Ormai Silvio Berlusconi vuole a tutti i costi costruire di nuovo un’area moderata capace di sfidare in pieno lo strapotere personale di Matteo Renzi.

Non dobbiamo dimenticarci che oggi non siamo in una democrazia: quello in carica è un governo non eletto, con una maggioranza uscita con il trucco dalle elezioni del 2013“. Così il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, intervenendo alla “Festa della Libertà” di Bologna. L’ex premier sottolinea come “con Lega e a Fdi si può raggiungere un grosso accordo per creare una maggioranza capace di  “sconfiggere la sinistra alle prossime elezioni”. Sarà “una crociata della democrazia”, dice Berlusconi, criticando a pieno l’attuale maggioranza “che si appoggia su 130 parlamentari dichiarati incostituzionali e al Senato su 32 senatori eletti con il centrodestra divenuti stampelle per il governo di centrosinistra”.