Ven. Feb 3rd, 2023

PADOVA – Aveva solo 16 anni il calciatore che è stato tradito dal cuore come il capitano della fiorentina Davide Astori. L’attacco cardiaco per il giovane giocatore della squadra Allievi del Saonara Villanova, nel Padovano, è stato fatale.

In un primo momento si pensava che a stroncare il giovane fosse stata l’asma, anche se il padre aveva sempre negato questi problemi nonostante qualche recente difficoltà respiratoria. L’autopsia eseguita sul ragazzo ha individuato un’aritmia maligna dovuta a varie motivazioni possibili, tra cui miocardite, alterazione di coronarie, malformazioni non visibili macroscopicamente, problema metabolico o anche l’azione di un virus.