Mar. Dic 6th, 2022

CASERTA –Si è tenuto lunedì 18 il convengo sulle ischemie intestinale, che ha visto intorno al tavolo dei relatori illustri professori del settore, ed è stato avvallato dalla regione Campania, Asl Caserta, dalla città di Caserta, dall’azienda ospedaliera Sant’Anna e San Sebastiano, dall’ordine dei medici, la società napoletana di chirurgia e chirurghi e odontoiatri di Caserta.

È stata per Caserta un’occasione particolare portandola sotto i riflettori del mondo medico nazionale, e non solo, per una giornata di studio e di analisi clinica dei casi che hanno dimostrato l’altissimo punteggio ECM (8,9) che il Ministero della Salute ha voluto riservare alla manifestazione e gli oltre 100 medici e infermieri  iscrittisi alla manifestazione.

La mostra è stata caratterizzata anche dall’esposizione di quadri dell’artista Anna Maria Zoppi, che ha attenendosi all’argomento ha portato opere che parlano di dolore e altre che sono un abbraccio alla vita, una rinascita dopo un grande dolore, che hanno arricchito ulteriormente il convegno.