Mer. Feb 8th, 2023

CASERTA-I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Caserta, nella Frazione San Clemente di questo centro, hanno deferito in stato di libertà, per danneggiamento e lesioni, un sessantaquattrenne del luogo. L’uomo è stato identificato quale autore di un’aggressione avvenuta durante la decorsa notte ai danni di un cittadino ucraino residente a Maddaloni (CE).

La vittima si era fermata a bordo della propria autovettura insieme alla fidanzata nei pressi dell’abitazione del deferito. Quest’ultimo ha aggredito l’ucraino con una mazza di ferro.

Il ragazzo è stato trasportato, a seguito dell’intervento di personale sanitario del servizio 118, presso l’ospedale di Maddaloni dov’è stato visitato e trattenuto in osservazione in quanto riscontrato affetto da “trauma cranico non commotivo con ferita lacero-contusa sulla regione frontale, ferita lacero-contusa regione mandibolare, trauma contusivo avambraccio dx”.

La mazza utilizzata dall’aggressore è stata sottoposta a sequestro.

Sono in corso ulteriori accertamenti volti alla ricostruzione della dinamica dei fatti e del movente del gesto.