Mar. Lug 5th, 2022

Un frecciarossa di Trenitalia è deragliato alle prime luci dell’alba a Casal Pusterlengo, in provincia di Lodi. Il treno è uscito dai binari e alcune vetture si sono ribaltate. Il bilancio è di due deceduti, i macchinisti, due codici gialli e 25 codici verdi”, ha detto Angelo Borrelli, Capo della Protezione Civile. I feriti sono stati trasferiti negli ospedali più prossimi.

Secondo le forze dell’ordine la motrice del convoglio, dopo essere sviata dai binari per cause ancora da chiarire, sarebbe uscita completamente dalla sede finendo prima contro un carrello o qualche mezzo analogo che si trovava su un binario parallelo, e poi contro una palazzina delle ferrovie, dove ha terminato la sua corsa. Il resto del convoglio avrebbe invece proseguito la corsa ancora un po’ con la seconda carrozza che ad un certo punto si sarebbe ribaltata. 

Gli esperti del nucleo specializzato in disastri ferroviari della Polfer sono al lavoro affiancando i colleghi del Compartimento della Lombardia. Dopo l’attivazione a cura del Direttore del Servizio Polizia Ferroviaria, il personale del N.O.I.F. (Nucleo Operativo Incidenti Ferroviari) è arrivato sul luogo del disastro nell’immediatezza, mettendosi subito a disposizione della Procura titolare delle indagini.