Gio. Feb 2nd, 2023

CASERTA -L’esercitazione è stata effettuata nella notte del giorno 20 gennaio 2018 unitamente alla Rete Ferroviaria Italiana. l’ipotesi è stato  l’incendio di un vagone ferroviario transitante sotto la galleria del
Massico lunga 5,6 km. lo scenario ipotizzato è stato il seguente:  L’incendio viene rilevato dal primo conducente che vede presenza di fumo  all’interno della cabina AT del locomotore e dopo tentativi di
spegnimento perde i sensi. Viene chiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco e degli altri enti di soccorso. I soccorsi giungono all’imbocco della Galleria del Massico lato Sessa Aurunca, area Triage, VV.F , 118 e
P.C. comunale e Polizia Municipale.
L’intervento di accesso dei vigili del fuoco nella galleria viene  effettuato utilizzando un automezzo speciale in dotazione dei Vigili del Fuoco, è una automezzo di soccorso in grado di viaggiare sui binari ferroviari, poiché è munito di doppio sistema di trazione : su gomma e su rotaie.

l’automezzo è denominato BIMODALE proprio per le sue capacità di percorre strade normali e strade ferroviarie. Solo con tale mezzo è possibile effettuare i soccorsi nelle gallerie, non altrimenti
raggiungibili; Ovviamente per attuare questo tipo di intervento, occorre che sia interrotto il transito sulla rete ferroviaria, in maniera che i soccorsi possano utilizzare il binario parallelo a quello dove è ubicato il treno da soccorrere. L’esercitazione prevede interventi tecnici sull’impiantistica della rete ferroviaria, e quindi si possono valutare i tempi di intervento e le modalità.