Gio. Mag 26th, 2022
giorgia meloni

Giorgia Meloni giorni fa ha detto che il centrodestra è finito. Giusto, ad accorgersene sono stati gli italiani, che alle scorse elezioni politiche hanno dato massima fiducia alla Lega e meno a Forza Italia e Fratelli D’Italia. L’osservazione della Meloni è quindi giusta, ma dipende da come si vuole muovere in futuro, a partire dalle prossime elezioni europee.

Per la Melone ci vorrebbe un movimento sovranista che affiancasse la corsa della Lega paventando in futuro un’alleanza per sconfiggere la deriva di sinistra ed ecologista del M5S. l’idea è fattibile qualora la Melone lavorasse assiduamente per far crescere il suo partito. Attualmente la Lega viaggia a gonfie vele mentre Fratelli D’Italia arranca sempre.

La Meloni doveva già da molto tempo lavorare per ricostruire la vecchia AN, lavoro che non ha mai fatto, perdendo del tempo utile per riprendersi tutti quegli elettori che hanno votato cinque stelle, perché non sapevano chi votare. L’idea di un nuovo movimento sovranista caldeggiato dalla Meloni potrebbe essere una buona idea, e se la corsa della lega non s’interrompe, il futuro potrebbe essere una maggioranza a due tra Lega e Fratelli D’Italia.