Dom. Set 25th, 2022

GIUGLIANO- Pochi minuti fa si è udito un forte boato che somigliava allo scoppio di una bomba di enormi dimensioni. Dopo il boato si è udito un eco che è durato per diversi secondo. Al momento non si hanno notizie certe di cosa sia accaduto, ma da lontano, dal comune di Parete, era ben visibile una nube di fumo che si è innalzata al cielo. Sembra che lo scoppia abbia interessato un capannone alla periferia di Giugliano. Capannone adibito a fabbrica di fuochi di artificio situato di fronte al Marcantonio Hotel a ridosso della zona costiera. Il capannone, da quello che si apprende, era usato dai fuochisti per fare le prove proprio il sabato sera. Sul posto stanno giungendo gli agenti del locale commissariato di polizia, diretti dal primo dirigente Pasquale Trocino.

Aggiornamenti in corso