Ven. Ago 12th, 2022

Da stamattina a Parete sono cambiate molte cose. A parte le messe che non ci saranno fino al 3 aprile come in tutti gli altri comuni, è il commercio cittadino che sta facendo la differenza. A partire dalle due farmacie si entra una al massimo due persone, atteggiamento seguito scrupolosamente dai cittadini. infatti sono proprio i cittadini che stanno dimostrando un grado di responsabilità che facilita la vita dei commercianti. Anche il laboratorio di analisi sul territorio di Parete ha adottate misure preventive per evitare l’accalcarsi di persone all’interno del laboratorio, e si entra uno due persone. anche le parrucchiere e alcuni barbieri hanno adottato provvedimenti che prevedono gli appuntamenti a numero di uno. Anche gli studi tecnici hanno provveduto a limitare il flusso. Anche i bar, seppur non molto affollati, sono rigidi nel protocollo se il pubblico aumenta. Anche perché da ieri si rischia la chiusura del locale se non si rispettano le regole. Insomma, Parete si sta dimostrando scrupoloso e responsabile per evitare che si possa diffondere il coronavirus dentro la comunità.