Dom. Nov 27th, 2022

PARETE- Gli ispettori dell’Asl hanno fatto un sopralluogo all’interno della nuova farmacia comunale per verificare l’esistenza della nuova locazione, la quale, non era stata comunicata, e l’Asl ne era venuta a conoscenza grazie a servizi giornalistici apparsi sul web dopo la sua inaugurazione. Ciò, nonostante, la farmacia poteva essere ugualmente aperta.

Dal sopralluogo sono emerse delle inadempienze: mancano alcune zanzariere e l’antipolvere sul bancone e, quindi, gli ispettori hanno chiesto alla nuova amministrazione a provvedere a tali mancanze. Gli ispettori hanno comunque autorizzato a tenere aperta la farmacia però, nel frattempo, gli uffici preposti, in un termine di dieci giorni, devono regolarizzare tutto.