Dom. Ago 7th, 2022

ROMA-Dalla prossima notte il passaggio di un sistema di bassa pressione sull’Europa centrale determinerà nuove condizioni di spiccata instabilità sulle aree alpine e prealpine e sulle confinanti zone pianeggianti del nord Italia.

L’avviso prevede dalle prime ore di domani, sabato 11 giugno, precipitazioni sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Piemonte e Lombardia, in particolar modo sui settori  settentrionali, in estensione dalla mattinata al Veneto e successivamente al Friuli Venezia Giulia. Tali fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per domani allerta gialla su Friuli Venezia Giulia, Veneto e su gran parte della Lombardia e del Piemonte.