Ven. Ago 19th, 2022

MACERATA CAMPANIA -Un altro obiettivo, del programma triennale delle opere pubbliche e del Piano d’azione per l’energia sostenibile comunale, è stato raggiunto. Infatti, sono stati completati i lavori di riqualificazione ed efficienza energetica della scuola dell’infanzia A. Agazzi.

“L’Amministrazione Comunale di Macerata Campania ha investito e continua ad investire nella scuola e nella sostenibilità ambientale- ha dichiarato ilSindaco Stefano Cioffi – attraverso interventi di edilizia scolastica in grado di garantire a studenti, docenti e personale scolastico strutture più confortevoli, innovative ed accoglienti”.

L’opera, del costo di € 726.560,65, è stata completamente finanziata con fondi regionali FESR 2007/2013 ASSE III “Obiettivo Operativo 3.1 – Offerta energetica da fonte rinnovabile – Obiettivo Operativo 3.3 – Contenimento ed efficienza della domanda”, e consiste nell’isolamento termico dell’involucro edilizio, la posa in opera di infissi ad alta efficienza energetica, la sostituzione della caldaia con una pompa di calore ad alta efficienza, illuminazione a led e l’installazione di un tetto fotovoltaico da 10 kW.

“Per noi, le scuole, i giovani, i nostri bambini, sono una priorità. E’ stato detto chiaramente nel nostro programma elettorale ed ora queste parole sono azioni concrete di governo e parte integrante del nostro programma amministrativo. Ovviamente questo è solo l’inizio – conclude il sindaco Cioffi -continueremo ad investire nelle scuole e nella loro sicurezza”.

“Infatti, abbiamo ottenuto ulteriori finanziamenti, questa volta ministeriali, – dichiara l’architetto Giusy Stellato consigliere comunale con delega alla scuola –  per le indagini diagnostiche su elementi strutturali e non strutturali della scuola secondaria di primo grado “G. Pascoli” di via Mazzini e la scuola primaria “Matteotti” di via Roma, proseguendo così nel percorso che vede la sicurezza degli edifici scolastici tra le priorità del nostro mandato”.

scuola macerata