Lun. Set 25th, 2023

ROMA- Invece di arrestare le partenze lì da dove partono, invece di imporsi contro l’inutile Europa, l’Italia pensa a smistare le navi in altri porti per evitare che arrivino sempre in quelli di Calabria e Sicilia. Ed ecco la brillante idea del ministro minniti di portare i migranti in Campania e Lazio. L’ipotesi è già sul tavolo del ministro dell’Interno, come racconta a Repubblica una fonte del Ministero stesso. Ma l’idea del ministro rischia di ingolfare porti dove non ci sono strutture capaci di accogliere ed ospitare provvisoriamente i migranti. Contrari anche i responsabili delle organizzazioni non governative, che – oltre a contestare il nuovo codice di condotta messo a punto da Minniti – non sono molto propense ad allontanare le loro navi dalle coste libiche.