Gio. Feb 2nd, 2023

MUGNANO- Era un banale scherzo, invece si è trasformato in una grande tragedia. Ieri la ragazza coinvolta nella diffusione in rete di un suo video hard volta a denunciare il suo tradimento all’allora fidanzato, si è tolto la vita. Tiziana Cantone, 31 anni, non ha retto alla tensione che si era svilupapta dopo la diffusione del video e ieri ha posto fine a quel tormento. La Procura di Napoli Nord ha aperto un fascicolo per istigazione al suicidio per la sua morte. Tiziana aveva provato a ricominciare, andando via da Napoli, cambiando identità. Tutto inutile: partiti da un gruppo di amici su WhatsApp, i video avevano avuto ribalta nazionale. Tiziana era molto diversa da come purtroppo è stata dipinta ed ieri in un appartamento di Mugnano si è tolta la vita.