Mer. Mag 18th, 2022

La Polizia Municipale, in riscontro alle segnalazioni ricevute da alcuni cittadini, ha sottoposto a controllo una officina in Via Foggia nella zona del Vasto.

Gli agenti del Reparto Tutela Ambientale hanno accertato che il titolare dell’officina V.G. quarantenne esercitava l’attività di riparazione di motocicli sprovvisto di autorizzazioni amministrative e smaltiva i rifiuti speciali prodotti con la sua attività in modo illecito, in assenza di un contratto di smaltimento e senza tracciare il trasporto e smaltimento dei rifiuti con gli appositi registri e formulari.

L’officina risultava, inoltre, allacciata abusivamente alla rete elettrica e dall’accertamento sui motocicli presenti in officina si accertava che uno di questi era rubato. Il locale, le attrezzature, i motocicli e i rifiuti ivi presenti venivano sottoposti a sequestro e il titolare denunciato per il reato di gestione illecita di rifiuti, furto di energia elettrica e ricettazione.

Nella zona di Soccavo in Via Servio Tullio veniva invece avviata la bonifica di una discarica, già in precedenza sottoposta a sequestro, il piano operativo di bonifica a cura dell’Ente IACP proprietario del terreno è frutto delle sinergie tra l’Assessorato competente, la Municipalità, l’Istituto proprietario e la Polizia Municipale coordinata per tali attività dalla cabina di regia presieduta dall’incaricato per il contrasto del fenomeno dell’abbandono dei rifiuti e dei roghi del Ministero degli Interni.