Ven. Feb 3rd, 2023

PARMA- La Polizia di Stato di Parma nella notte del 21 Luglio 2016, interveniva prontamente presso l´Area di Servizio “Medesano Ovest”- ubicata sulla A15 – Autocisa, ove era stata segnalata una violenta aggressione subita da un avventore del locale “Autogrill” da parte di un uomo poi datosi alla fuga.

I primi accertamenti premettevano di far emergere come la fulminea e violenta aggressione, con conseguente danneggiamento degli espositori dell´esercizio commerciale, era scaturita da futili motivi ovvero a seguito di diverbio per il mancato rispetto della fila alla cassa.

Le indagini svolte dalla Polizia Stradale di Parma permettevano l´individuazione e l´identificazione del responsabile della violenta aggressione, un pregiudicato italiano sessantenne con alle spalle condanne per omicidio, reati contro il patrimonio e di criminalità organizzata residente nell´interland milanese.

Considerati i coincidenti elementi di prova, la comprovata pericolosità sociale del soggetto e la possibilità di reiterazione del reato perseguito nonché l´immediata fuga posta in essere dall´uomo al fine di sottrarsi alle indagini ed alle proprie responsabilità la Procura della Repubblica di Parma, richiedeva ed otteneva immediata misura di custodia cautelare degli arresti domiciliari nei confronti del pregiudicato.

L´azione di controllo della Polizia di Stato continuerà a verificare tutti i siti sensibili per evitare il ripetersi di azioni criminali di eguale genere.