Mer. Feb 8th, 2023

PARETE – L’attuale fiera settimanale presenta difetti di sicurezza a partire dalle aree pedonali che non permettono l’accesso a mezzi di soccorso in caso di necessità. Questo aspetto è stato evidenziato più volte, ma sembra che al momento nessuno tenga conto. Anche per quanto riguarda la sicurezza in casi di emergenza per un incendio di una baracca, potrebbe causare seri problemi ai vigili del fuoco per un eventuale intervento. C’è anche una vistosa carenza di spazio per i pedoni che transitano nel mercato.

Stiamo parlando di sicurezza, quindi si discute su un aspetto su cui nessuno può sottrarsi. Già la vecchia area mercato presentava enormi insufficienze in termini di sicurezza, ma aveva continuato la sua attività senza scrupoli di coscienza. Per fortuna non è mai successo nulla. Ma non può andare sempre bene e non ci si può affidare sempre alla buona sorte!!!

Non basta, c’è una circolare del prefetto, che recepisce una direttiva del ministero degli interni, sull’ordine e la sicurezza pubblica. Di fatti è stato proprio il ministero degli interni, con una direttiva, “a richiamare l’attenzione dei prefetti ai quali è stato chiesto di rafforzare i controlli nelle aree di maggiore afflusso di persone in occasione dello svolgimento di eventi o cerimonie previste per le maggiori festività nonché verso luoghi che notoriamente registrano particolare afflusso di visitatori”.

Questa direttiva è importante perché dimostra come la nuova area mercato ha incertezze di sicurezza in merito. Di fatti ha tre punti d’ingresso, vigilati dalla polizia locale, ma non sbarrati come prevede la normativa con barriere rigide a forte resistenza qualora un malintenzionato volesse entrare a folle velocità nell’area riservata alla fiera settimanale.

Il tutto è stato relazionato, dopo diversi sopralluoghi, anche dal comando dei vigili urbani, che hanno posto all’attenzione dell’amministrazione comunale le carenze in termini di sicurezza dell’area mercato. Ma, al momento, sembrerebbe che nessun provvedimento sia stato preso per mettere in sicurezza la fiera settimanale.