Mer. Feb 8th, 2023

PARETE- L’ottava sezione del Tribunale della Riesame di Napoli, ha annullato l’ordinanza interruttiva emessa a luglio scorso dal Gip del tribunale di Napoli Nord – dott. Buccino Grimaldi nei confronti di sette dipendenti del comune di Parete. Al momento sono stati prosciolti dall’accusa Angelo Di Sarno, Giovanni Pezone, Pasqualino Chianese e Francesco Pezone. I quattro LSU del Comune di Parete, erano stati accusati, dopo una indagine dei carabinieri delle locale stazione di essersi allontanati arbitrariamente ed illecitamente dal proprio posto di lavoro dopo aver timbrato il cartellino.  Tra quarantacinque giorni le motivazioni del provvedimento di annullamento.