Ven. Set 30th, 2022

PARETE- C’è voluto di tempo, ma finalmente qualcuno si è svegliato sulla questione bagni al mercato di Parete, e affianca la battaglia di civiltà intrapresa da quotidianoitalia per il rispetto di chi lavora nella fiera settimanale. Area mercatale che da più di tre anni e senza bagni, e si è continuati ad operare come se niente fosse violando la legge.

Gli attivisti M5S ha inoltrato denuncia all’ASL competente per far sì che l’area del mercato sia dotato di nuovo di bagni pubblici. Ora il Sindaco si assume tutte le responsabilità di una vicenda brutta, che adesso porterà dritti alla chiusura della struttura, perché l’Asl ha il dovere di chiudere il mercato fino a quando non saranno ripristinati i bagni come prevede la legge.

Non è una questione personale, e solo rispetto per chi lavora e per gli utenti che vanno al mercato il venerdì.