Mar. Mag 24th, 2022

Sono esasperati. Non ce la fanno più. Ormai le case nella periferia a nord di Parete, lato Giugliano, sono diventate dei bunker che nemmeno i peggiori dei boss di camorra hanno mai fortificato. Per colpa di delinquenti senza scrupoli, che ormai fanno irruzione anche nelle ore più bizzarre, stanno recando danni psicologici ai residenti. Via Martin Luther king è diventato il piacere di questi malviventi. L’aperta campagna favorisce il percorso per far visita le case che sono al confine.

Due episodi avvenuti nelle ultime ore destano notevole preoccupazione. Il primo si è verificato nella serata di mercoledì, in un orario inconsueto, erano le 19,30/20, in via Martin Luther King, quando malviventi hanno fatto irruzione in una casa a ridosso dell’aperta campagna che va verso Lusciano. Sono entrati in casa, e con tanta tranquillità, come emerge dalle telecamere di videosorveglianza private, hanno fatto i comodi propri. In 17 minuti di permanenza nell’abitazione hanno distrutto l’impianto d’allarme, hanno rotto una porta in ferro difficile da distruggere. Una volta dentro casa hanno portato via tutto quello che era possibile: orologi, cimeli in argento e oro, fede nuziale, soldi in contanti, insomma, tutto quello che era possibile portare via e non complicasse la loro fuga con oggetti voluminosi. Il secondo episodio, e questo è quello che preoccupa maggiormente: nella serata di venerdì, quasi la stessa ora, nell’abitazione di fronte a quella svaligiata 48 ore prima, i ladri sono tornati in azione con una tranquillità unica, però sono stati messi in fuga dalla presenza dei proprietari in casa che si sono accorti che c’erano persone nel cortile di casa.

Sul posto sono giunti i carabinieri della locale stazione, ma i delinquenti si erano giù dileguati. I residenti sono esasperati, non sanno più come devono fare. Ormai la tranquillità è andata a farsi benedire, ed hanno paura di rimanere finanche in casa. Una situazione che non trova argine, e mette a rischio l’incolumità delle persone. È importante denunciare qualsiasi episodio, in maniera tale che le forze dell’ordine siano a conoscenze del crescente fenomeno di furti in abitazioni.