Gio. Ago 11th, 2022

Santa Maria Capua Vetere -I Carabinieri della Stazione di Santa Maria Capua Vetere (CE), hanno tratto in arresto nella flagranza del reato di truffa il trentottenne Mauro Giovanni residente a Napoli.

In particolare, MAURO Giovanni nella tarda mattinata di ieri ha avvicinato la settantasettenne N.C. di Santa Maria Capua Vetere  persuadendola a consegnargli somma di euro 1.500,00 simulando l’acquisto di un computer ordinatogli da un nipote della vittima.  La donna, intuendo di essere oggetto di una truffa  con un pretesto riusciva ad avvertire i carabinieri che immediatamente intervenuti traevano in arresto il Mauro.

L’arrestato, nella mattinata odierna sarà tradotto presso il Tribunale di santa Maria C.V. per essere giudicato con rito direttissimo.